Home / News / 30_____70 Doc Fest e Lago Film Fest. La cerimonia di premiazione
festa documentari
Festa Documentari

30_____70 Doc Fest e Lago Film Fest. La cerimonia di premiazione

30_____70 Doc Fest

Il mondo della cultura italiana si sta interrogando da quasi un anno sulla tematica circa pandemia che ci ha colpito. Il Cinema Verdi di Vittorio Veneto accende le luci e riapre le porte, non per andare incontro a sanzioni, ma simbolicamente per la premiazione del 30_____70 Doc Fest.

Il documentario è una forma di cultura che avvicina lo scoprire al cinema. La colonna sonora dell’intrattenimento cinematografico è insieme alla curiosità di scoprire sonorità culturali nuove. La premiazione si è svolta domenica 27 dicembre 2020 online assieme a Lago Film Fest quando la cerimonia di premiazione della prima edizione del festival di documentari nato a Vittorio Veneto ha percorso lo streaming interattivo.

Il contesto finale della manifestazione si svolge domenica 3 gennaio 2021 quando sarà assegnato il Premio Del Pubblico. La cerimonia si è svolta con la presenza dei direttori del festival Viviana Carlet, Carlo Migotto, Alessandro Del Re e Antonella Uliana, Assessore alla cultura del Comune di Vittorio Veneto, assieme ai giurati e di tutti i registi dei film in concorso.

La bellissima iniziativa culturale della città di Vittorio Veneto (TV) ha riscosso una grande partecipazione, che ha sorpreso anche gli organizzatori, perché l’offerta online è vastissima ed essere così richiesti, significa che il lavoro svolto è positivo.

Per fare alcuni nomi della giuria citiamo Francesca Mazzoleni, documentarista italiana dell’anno premiata a Vision du Réel con il primo premio per il suo Punta Sacra, Giulio Casadei, direttore artistico di Brive International Film Festival e MedFilm Festival, e Matjaž Ivanišin, regista di punta del panorama cinematografico sloveno.

The Bird Island

La menzione speciale a The Bird Island sta nella motivazione della giuria il contesto perfetto di equilibrio tra documentario e finzione, rigore bressoniano e poesia del quotidiano, tenerezza e violenza. The Bird Island è un film sulla salvezza come processo di scoperta del mondo, sull’etica del lavoro, sull’ordine naturale e crudele delle cose, dove vita e morte sono indissolubilmente legate.

Transit Circle

Premio della Giuria perché è: “Un viaggio intimo attraverso paesaggi notturni e in cambiamento. Un coming of age non convenzionale che racconta con sapienza formale e minimalismo poetico un sentimento della vita, l’incertezza verso il futuro, il desiderio, l’appartenenza.”

Informazioni e contatti
Web: www.3070docfest.com

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*