Home / Rubriche / Cinema / Cinema in Abbazia – Film all’aperto a Nervesa della Battaglia
Cinema in Abbazia 2019
Cinema in Abbazia 2019

Cinema in Abbazia – Film all’aperto a Nervesa della Battaglia

Ciclo di Film all’aperto in Abbazia

Dopo il grande successo dello scorso anno, nell’Abbazia di Sant’Eustachio a Nervesa della Battaglia (TV), si apre l’edizione 2019 di Cinema in Abbazia. Il luogo è molto bello e raccoglie un numeroso pubblico per assistere a film molto amati e apprezzati.

L’abbazia raccoglie affascinanti atmosfere ritornandole alle persone che si trovano in comunità a vedere e rivedere pellicole eccezionali. I titoli sono molto attrattivi e speciali.

Come ci racconta Marco Cadò, responsabile dell’Abbazia di Sant’Eustachio: “Lo scorso anno, il debutto con “Il nome della rosa” ha avuto un successo inaspettato, che siamo certi di ripetere anche quest’estate, con la rassegna “Cinema in Abbazia”.

Infatti sono stati scelti film che ricordano in qualche modo la storia dell’Abbazia e del territorio che la circonda”.

Programma

19 giugno – ore 21.00 – Il paziente inglese
Un film di Anthony Minghella, che trae ispirazione dall’omonimo libro di Michael Ondaatje. La data è particolare perché è l’anniversario della morte di Francesco Baracca, l’asso dei cieli, e vede come protagonista il biplano originale Tiger Moth, custodito nel campo di volo “Jonathan” in località Calandrine.
27 giugno – ore 21.00 – Lo chiamavano Trinità e Continuavano a chiamarlo Trinità
Una maratona all’insegna delle storie di Bud Spencer e Terence Hill, la coppia del cinema italiano con nomi americani, che sta accompagnando intere generazioni, nella commedia western all’italiana.
10 luglio – ore 21.00 – Leoni
La pellicola, Leoni, è una commedia ambientata nella Marca Trevigiana.
24 luglio – ore 21.00 – La Chiesa
Il programma propone anche un horror italiano molto conosciuto e intrigante.
6 agosto – ore 21.00 – L’orso
La scenografia è il sito Patrimonio dell’UNESCO ovvero le Dolomiti, con ambientazione canadese.
21 agosto – ore 21.00 – L’ultimo inquisitore
Il film narra dell’intreccio fra arte e passione, ambientato nella Spagna di Goya.

Info e prenotazioni
Tel.: 3202696169
Mail: marco@abbaziasanteustachio.com

Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*