Home / Rubriche / Interviste / Intervista a Kokopelli Folk Band
Kokopelli Folk Band album si parte cantastorie
Kokopelli Folk Band

Intervista a Kokopelli Folk Band

Kokopelli Folk Band

Le nostre storie speciali

 

Intervista in esclusiva alla band veneta insieme al loro primo album “Si parte”.

 

  • Chi sono i Kokopelli?

I Kokopelli sono nati nel 2006 quando un amico ci ha voluto per una manifestazione che aveva organizzato per raccogliere fondi per un’associazione che lavorava in Africa, così ho deciso di partecipare perché il nostro intervento copriva solo pochi minuti e sentivamo il desiderio di suonare canzoni nostre. Da allora la band si è sempre rigenerata fino alla composizione di oggi.

 

  • Da dove deriva il nome Kokopelli?

Kokopelli è una divinità preistorica della tribù indiana dei Navajo. E’ un personaggio tra mitologia e storia, un nativo americano che viveva nelle riserve del sud-ovest, lui con il flauto viaggiava a piedi fra i villaggi raccontava e tramandava le storie e le leggende. Noi ci immedesimiamo in questo personaggio nella nostra musica.

 

  • Quali sono i temi dei vostri brani e della vostra musica?

Venendo da un’esperienza forte di servizio civile ci piace dare voce a quelle persone che quotidianamente non hanno voce perché la società non li sente. Inoltre siamo stati coinvolti dalla lettura ad alta voce dei libri per bambini e abbiamo tradotto in musica storie sia conosciute che inedite. Siamo coinvolti dal folk dal blues e da quello che man mano ci piace e ci ispira, con il suono del violino e della viola si spostiamo spesso nel medievale. L’icona musicale italiana che ci appartiene è Angelo Branduardi.

 

  • Dove vi piace suonare?

La nostra esperienza nei locali segue la nostra linea musicale un po’ particolare e inedita che va dal cantautorato sociale alla proposizione di storie per bambini. Talvolta ci vedono come artisti da strada, ma non è così. Pensiamo di avere tante doti e caratteristiche potenti.

 

  • Quali sono i vostri progetti?

Sicuramente portare avanti l’idea artistica che ci contraddistingue, lavorare con le scuole e i ragazzi e la creazione di un nuovo cd che ci porti a farci conoscere nelle storie di Kokoppelli.

 

 

Membri della band

Maurizio Bigolin – testi, voce, chitarra acustica

Marco Galiazzo – violino, viola e service audio

Francesco Costantini – fisarmonica

Manuel Vendraminetto – basso

 

Info e contatti

Mail: kokopellifolkbandtv@gmail.com

 

 

 

 

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*