Home / News / Maturità 2020 – Diciannove centini all’IPSSAR Maffioli
scuola centini all'ipssar maffioli
MATURA - IPSSAR MAFFIOLI

Maturità 2020 – Diciannove centini all’IPSSAR Maffioli

Cento che sconfigge il lockdown

Il periodo della quarantena è stato molto duro per tutti, anche perché la scuola è stata chiusa e tutti si sono dovuti riorganizzare le giornate. Sono usciti i tabelloni con i risultati dell’esame di maturità, e davvero adesso l’anno scolastico è finito.

Lo sappiamo che questo periodo è stato difficile e intenso a causa del lockdown dovuto all’emergenza sanitaria del Coronavirus.

Tutto il personale docente e non docente, insieme a famiglie e alunni, si sono impegnati perché si arrivasse alla fine dell’anno scolastico nel migliore dei modi, e l’IPSSAR Giuseppe Maffioli di Castelfranco Veneto è andato tutto bene.

Non lo diciamo noi, ma il numero di centini che aiuta l’immenso sforzo fatto da docenti, allievi e personale durante le settimane di chiusura dei plessi scolastici.

Quest’anno c’è stato anche un centino al corso serale, segno che il Maffioli è aperto alla cultura professionale della ristorazione, del servizio sala e dell’accoglienza turistica ogni momento.

L’Istituto è suddiviso in varie sedi: Castelfranco Veneto (TV), Montebelluna (TV) e Pieve del Grappa (TV).

Le classi quinte sono state seguite giornalmente per arrivare all’esame pronto e maturo, la bella notizia è completata dalla stima e dall’ottima reputazione che l’IPSSAR Maffioli mantiene in Italia e all’estero.

Ovviamente tutte le attività professionali di stage sono state sospese, ma pronti per il prossimo anno scolastico. Ci sembra bello fare le congratulazioni anche agli studenti con votazione novantanove su cento, che hanno dimostrato un grande impegno.

Il preside reggente Ezio Toffano: “Ci voleva questo segnale positivo, per tutti noi una spinta in più per ripartire a settembre.”

La didattica a distanza è stata un’ottima soluzione in questo momento di emergenza sanitaria, come tutti gli studenti presenti per superare insieme il lockdown.

Gli studenti centini

  • Cucina: Bordignon Sara, Pigato Giovanni, Pozzobon Alessandro, Fabbian Marta, Gnesotto Anna, Iuvalè Melissa, Favaro Anna, Mouirha Osama, Scapinello Giosuè, Santino Chiara e Zanchin Celeste.
  • Accoglienza Turistica: Pellizzari Martina, Pandolfo Giorgia, Punturiero Anna, Tasca Simone, Piva Martina Maria e Trento Arianna.
  • Sala: Salvador Bruno e Vigo Chiara

Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*