Home / Artisti / Nik Valente – Cantautore vicentino esce con la canzone “Passerà”
nik, valemte, cantautore, asiago, passerà
Nik Valente - Nuovo brano Passerà

Nik Valente – Cantautore vicentino esce con la canzone “Passerà”

La musica ispirata da Ermanno Olmi

Il percorso artistico di Nik Valente comincia una notte dopo essere andato al cinema e aver visto il film “Torneranno i prati” di Ermanno Olmi, grande maestro del cinema, una pellicola interamente girata sulle montagne dell’Altopiano di Asiago sua terra natia. Nasce così un brano: “Sono cresciuto giocando nei boschi, costruendo case sugli alberi e saltando le trincee. E’ un simbolo della mia terra, una firma che la guerra prova ancora a lasciare, ma che la natura si sta portando via, forse perché si vergogna di noi e di quello che siamo capaci di fare”. La canzone racconta una notte in trincea.
“Passerà” trasmette la durezza della guerra con suoni energici e potenti, trascinati dalla chitarra elettrica cattiva e sprezzante, a rilevare la durezza dell’argomento, che nel testo appare esplicito e diretto.

Biografia

Nik Valente nasce come cantautore pop-blues proponendo un sound fresco e coinvolgente istintivamente rock. La sua musa è la chitarra che insieme viaggiano nelle emozioni dell’infanzia trascorsa in una terra ricca di bellezza e storia. L’arte di Nik Valente cammina tra nomi come Stevie Ray Vaughan a EricClapton, da David Gilmour a Jeff Beck, transitando con spontaneità dalla chitarra elettrica all’acustica. La carriera cantautorale condivide le scene insieme a Lisa “Sister” Hunt, Andy J. Forest, Cheryl Porter, Randy Cohen,Alexia, Antonino, Paolo Belli, Zucchero, Noemi e molti altri.

Siamo nel 2015 quando “Qualcosa di Diverso” diventa il primo EP di canzoni originali, vincendo il “Premio della Critica” al concorso VicenzaNetMusic, con il brano “Seduto sul Vulcano” grazie alla scelta del grande Eugenio Finardi. Nel maggio 2017 “Il Suono del Mondo” rappresenta lamaturità artistica di Nik Valente. Arriviamo a oggi quando è pronto il singolo “Passerà”, dedicato alle atrocità della guerra, tema molto caro all’artista vicino ai luoghi dell’Altopiano di Asiago, teatro delle vicende e profondo è l’attaccamento alla sua terra, per non dimenticare.

Web: www.nikvalente.com

Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*