Home / News / Piccola: il tormentone dance per Amatrice

Piccola: il tormentone dance per Amatrice

PICCOLA: Una Ludoteca per Amatrice

Il brano s’intitola “Piccola” e a cantare è una bambina di quattro anni, reale e in carne e ossa con un talento sconfinato, che le permette di sentire una qualsiasi canzone e reinterpretarla al piano, in qualsiasi lingua. Il progetto musicale è prodotto su licenza esclusiva dell’Universal Music Italia, i cui proventi della vendita della traccia dance, serviranno a costruire la ludoteca “Piccola” ad Amatrice. L’idea è piaciuta molto al Sindaco Pirozzi e a diversi personaggi del mondo dello spettacolo tanto che Lorella Cuccarini, Giovanni Vernia e “La Iena” Matteo Viviani, partecipano nel video di “Piccola”.

Piccola: un tormentone dance per beneficenza

È arrivata in redazione questa bellissima iniziativa e ci piace condividerla con voi ascoltatori: il brano “Piccola” è già presente nella nostra playlist e ringraziamo per aver inserito Radio Conclas in questo segno importante di speranza.
L’entusiasmo del Sindaco Sergio Pirozzi di Amatrice, comune più colpito dal sisma dell’estate 2016, rende queste iniziative molto importanti: una parte degli utili ricavati dalla vendita del singolo su iTunes verrà devoluta alla costruzione e al mantenimento della ludoteca “Piccola”.
Spieghiamo chi è Piccola: Piccola è Pascoli e Peter Pan, è Stand by Me e Senti chi Parla, è il Pulcino Pio e Found Love, ma non solo. Piccola è una bambina di quattro anni, con un innato senso musicale che gli permette di sentire una qualsiasi canzone e reinterpretarla al piano, in qualsiasi lingua. Il suo talento è immenso e si scrive nelle poche parole, semplici, dirette e chiarissime che tirano fuori il bambino che c’è in ognuno di noi: “Voglio ballare con mio Papà” è il ritornello diventato ormai virale.
Grazie all’entusiasmo mostrato dal Sindaco Sergio Pirozzi di Amatrice, comune più colpito dal sisma dell’estate 2016, questo brano contribuisce alla costruzione e al mantenimento della ludoteca “Piccola”.

La nascita dell’idea

Il brano nasce improvvisamente una sera a cena, ripetendo una cantilena con delle parole casuali che hanno colpito immediatamente per semplicità e capacità di senso metrico.
Subito si è pensato di rendere reale e ufficiale l’originalità dell’idea, portando tutto il lavoro presso l’Universal Music Italia e come altra espressione di semplicità, si è pensato di girare un Official Fan Video, un numero zero composto di riprese amatoriali e di gente comune rimasta incantata dal ritornello. Il progetto ha carattere viral, e in seguito saranno girati altri video caratterizzati dal materiale che continua ad arrivare giorno dopo giorno.

Molti i vip a sostegno dell’iniziativa

L’aspetto semplice dell’iniziativa si vede anche sotto l’aspetto delle coreografie, dove le mosse del balletto sono uniche e rimangono fisse in mente dopo la prima visione. Le mosse sono presentate da personaggi come Lorella Cuccarini, Matteo Viviani de Le Iene e Giovanni Vernia, arrivano subito e non ti lasciano mai. L’Universal Music Italia ha pensato anche a un “The Piccola Show” (thepiccolashow.com), dove la Piccola scalpita, canta e balla e non vede l’ora di esibirsi live: una performance che ha trovato l’entusiasmo di Top Dj’s, Stefano Fisico, Dj Jurij, Kuerty Uyop, che saliranno sul palco assieme a quattro ballerine e due ballerini, che eseguiranno la coreografia assieme alla Piccola protagonista.

Piccola, ma non di cuore

L’entusiasmo del Sindaco Sergio Pirozzi di Amatrice, rende queste iniziative molto semplici ma importanti: ricordiamo che una parte degli utili ricavati dalla vendita del singolo su iTunes verrà devoluta alla costruzione e al mantenimento della ludoteca “Piccola”. Scateniamoci con “Piccola”.

Piccola: Contatti e social

Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*