Home / News / Tour Music Fest – Finale con un talento veronese giovanissimo
Finale The European Music Contest
Finale The European Music Contest

Tour Music Fest – Finale con un talento veronese giovanissimo

Giuria di Mogol e Kara DioGuardi

Una normale mattina autunnale, arriva in redazione uno “scoop” inaspettato. In finale del Tour Music Fest – The European Music Contest, il Festival presieduto da Mogol e Kara DioGuardi c’è una giovanissima cantante di Verona: Isabella Paruzzo in arte Sophie.

Questo giovanissimo talento ha passato molte selezioni, anche nei talent più famosi e ora si accinge a competere nella finale di Roma come miglior artista italiana in questo contesto europeo. The Tour Music Fest – The European Music Contest è il più grande concorso europeo per Baby Singer emergenti.

Il papà di Sophie, Roberto Paruzzo, famoso pianista internazionale, dice che il talento per il canto nasce già da subito e nelle varie audizioni, succede che la giuria si lascia andare a pianti emotivi spontanei, nel sentire la voce di Sophie.

Anche lui, che vive da sempre nel mondo concertistico e operistico internazionale, stenta a credere nell’emotiva trasmissione vocale della figlia. La iscrive, casualmente al Tour Music Fest – The European Music Contest e arriva in finale il 22-23-24 Novembre 2019 presso il Crossroads – Live Club di Roma.

Poi sarà il 7 Dicembre all’Auditorium del Massimo di Roma per la finale europea. La musica non ha confini ed età. Sophie ha convinto la giuria del Tour Music Fest con il suo approccio vocalmente giovane e maturo, dimostrando una capacità originale di saper giocare con le note, la voce e la musica, qualità sicuramente utili per percorrere il sentiero di vincere la borsa di studio presso Berklee – College of Music di Boston e un contratto di sponsorizzazione da investire nel proprio talento.

La musica esiste da quando esiste l’aria che la propaga. Un invito a tutto il nostro pubblico nel sostenere la bella voce di Sophie, e mandiamo un grande buona fortuna alla mamma e al papà nostri carissimi amici.

Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*