Home / Artisti / Uncledog: un quadrifoglio per il nuovo singolo Four-Leaf Clover
singolo, band, padova, album
Uncledog - Four-Leaf Clover

Uncledog: un quadrifoglio per il nuovo singolo Four-Leaf Clover

Amore coincidenze e disegni sulla pelle

Gli store digitali il 26 ottobre 2018 sono pronti ad accogliere il nuovo singolo degli Uncledog “Four-Leaf Clover”. La band padovana esce con il nuovo singolo “Four-Leaf Clover” su etichetta Vrec Music Label. Per loro siamo al terzo lavoro in studio e questo pezzo anticipa l’uscita di “Passion/Obsession” pronto il 25 gennaio 2019, tutto prodotto da Pietro Foresti, attivo anche con L.A.Guns, Rhumornero, Down To Ground e altri. Live, l’occasione si presta il 2 novembre 2018, quando entrano come opening act dei Casablanca al Virgo Club di Piove di Sacco (PD).

Il singolo è un quadrifoglio e “Four-Leaf clover” è il fiore presente in copertina e disegnato a tatuaggio sulla pelle della protagonista del videoclip realizzato dallo staff del docente Carlo Tombola con la regia di Tina Fasan.

Il video ha come protagonista l’attrice Sara Pivetta, in una corsa dai richiami architettonici a Le Courbousier e fotografici ad Anton Corbijn. L’attrice è accompagnata dalla band presente nel video presentando il nuovo corso dei Uncledog.

Recensione

Parliamo di un brano con sonorità rock più moderne, con atmosfere che rimandano a Incubus, Staind e Biffy Clyro, mentre “Four-Leaf Clover” è un mid-tempo: “Con un testo d’amore avvelenato, tra dipendenze incise sulla pelle e fortunate coincidenze”.

Biografia

Gli Uncledog si formano nel 2008 e oggi sono: Nicolò “Nico” Garavello – voce e chitarra, Mauro “Karma” Carrara – chitarra e cori, Manuel “Fiore” Fiorasi – tastiere e cori, Emmanuele “Lele” Salin – basso e cori, Silvio “Xilvio” Pizzo – batteria e percussioni. La carriera inizia con l’EP “Face on the Floor” del 2011 e l’album d’esordio è “Russian Roulette” del 2014, da cui sono stati estratti i singoli “Shiver” e la title track. Nel gennaio del 2019 è pronto il nuovo album della band intitolato “Passion/Obsession” produzione Pietro Foresti, considerato un produttore multi-platino conosciuto a livello internazionale.

Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*