Home / Artisti / Venetia et Anima: lyric rock music

Venetia et Anima: lyric rock music

Venetia et Anima

Venetia et anima è un lavoro musicale composto a “quattro mani” da Donella Del Monaco e Paolo Troncon con il gruppo Opus Avantra Ensemble. Si tratta di un viaggio tra linguaggi arcaici (paleoveneto, latino, italiano medioevale, altotedesco) e moderni (italiano, dialetto veneto) e suggestioni sonore tratte dalla tradizione musicale europea ed extraeuropea e dalla musica contemporanea.

Donella Del Monaco è la nipote del grande tenore Mario Del Monaco, la sua formazione musicale parte da giovanissima con il padre Marcello nella Scuola Internazionale di canto lirico a Treviso e successivamente proprio con lo zio. Accanto al repertorio lirico e concertistico tradizionale, Donella Del Monaco affianca lo studio e l’interesse per tutte le sfumature della voce realizzando un percorso artistico personale “diverso”, di cantante-autrice-ricercatrice sia nell’ambito della cultura tradizionale veneta, sia nell’incontro con le scritture dell’avanguardia.

Il gruppo Opus Avantra

Donella Del Monaco fonda insieme al compositore e pianista Alfredo Tisocco nel 1974 il gruppo musicale di ricerca Opus Avantra (Avanguardia e Tradizione), con l’ispirazione e l’idea di fondere e mescolare movimenti e generi musicali diversi su aree musicali che vanno dall’avanguardia, al rock, alla canzone, alla pura sperimentazione. A livello mondiale gli Opus Avantra Ensemble viene considerato un gruppo unico nel suo genere per la spiccata originalità e per la complessità artistica.

Oggi la ricerca è ancora attiva e viva con una nuova esperienza musicale raccolta nell’album “Venetia et Anima” realizzato in collaborazione con il compositore Paolo Troncon (direttore dei Conservatori Italiani). Il lavoro di scrittura e di improvvisazione del gruppo è basato su una nuova concezione musicale e anche sulla continua voglia di sperimentare.

Ospite alla Biennale

La Biennale Musica di Venezia ospita nel 1974 Donella Del Monaco insieme al percorso all’interno della musica contemporanea, e negli anni Settanta partecipa a vari Festivals e Rassegne di Musica Contemporanea per i quali è stata chiamata ad interpretare opere dei maggiori compositori contemporanei (tra cui Salvatore Sciarrino, Sylvano Bussotti, John Cage, Luigi Nono, Marco Tutino, Azio Corghi), presentando opere in prima esecuzione mondiale, alcune delle quali scritte per lei.

Il suo interesse per l’avanguardia musicale è costante e prosegue con varie iniziative tra le quali nel 1996 fonda OpusAvantra studium, un’etichetta discografica di ricerca nell’ambito del neo-prog e delle nuove tendenze.

 

“Opus Avantra Ensemble”

    • Donella Del Monaco: voce
    • Mauro Martello: flauto, sax, duduk
    • Andrea De Nardi: tastiere
    • Laura Balbinot: violoncello elettrico
    • Giorgio Cedolin: batteria

INGRESSO GRATUITO CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI SONCINO (CR)

Info e Prenotazioni:

Marca Aperta Tel. 3333700876 – Mail: espressioni@marcaaperta.it

Tracce

– Sancta Mater (tema di M. Lamberty, arr. P. Troncon)

– Canto de cielo (musica di P. Troncon, polifonie vocali di D. Del Monaco)

– Ave gloriosa (da un discanto del XIII sec., arr. di P. Troncon, polifone vocali D. Del Monaco)

– Ierusalem celesti (versi di Giacomino da Verona, XIII sec., musica di D. Sartori e D. Del Monaco)

– Nell’eterno del presente (tema e parole di D. Del Monaco, arr. di P. Troncon)

– An Der Grousser (II versione di Sancta Mater, parole di A. Elsen)

– Aqua mystica (musica di P. Troncon, solo di A. Martin)

– Verbum bonum (da un discanto del XIII sec., arr. di P. Troncon)

– Aah Venessia (versi di Andrea Zanzotto, musicadi G. Rado e D. Del Monaco)

– Le’f Mamm (musica di P. Troncon su canto popolare lussemburghese, polifonie vocali D. Del Monaco)

– Crucis (musica di P. Troncon)

– Le’f Mamm (ripresa)

– Venetia et Anima (musica di P. Troncon, solo di A. Martin)

– El planto de la verzene Maria (versi di fra’ Enselmino da Verona, XIV sec., musica di D. Sartori)

– Deia Sainatei (musica P. Troncon-D. Del Monaco)

– An Der Grousser (III serzione di Sancta Mater)

 

Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*