Home / Concerti / Video Concerto Bruce Springsteen – Roxy LA
video , concerto, Roxy
Bruce Sprimgsteen - Video inedito

Video Concerto Bruce Springsteen – Roxy LA

Bruce Springsteen

Un video inedito on line

 

Siamo nel 1978 quando The Boss esegue il concerto live al Roxy di Los Angeles. Oggi pubblica sul suo sito la registrazione del leggendario live integrale sul sito ”The Roxy West Hollywood, CA”, la registrazione integrale del suo concerto del 7 luglio 1978 al Roxy di Los Angeles. Lo straordinario evento live è stato trasmesso via radio, e la versione a bassa qualità circola come bootleg da anni. In questi giorni è stata pubblicata una nuova versione il alta qualità in occasione del quarantesimo anniversario della performance, tecnicamente interamente remixato e rimasterizzato. Bruce Frederick Joseph Springsteen è considerato l’artista più conosciuto nella musica contemporanea ed è considerato uno dei più rappresentativi fra i musicisti rock. Si possono ascoltare dal  debutto live di ”Point Blank”, una versione al pianoforte di ”Independence Day” e le cover di ”Rave On” di Buddy Holly e ”Heartbreak Hotel” di Elvis Presley. Se parliamo del concerto di Bruce Springsteen al Roxy si può tranquillamente pensare ad un evento speciale: suonato per un pubblico di solo cinquecento persone, quando Rolling Stone USA gli dedica un’intera cover story. Dave Marsh, della rivista Rollingstone.it, scrive: “Springsteen si è lasciato andare, ha deciso di fare un concerto speciale, la carriera supera quarantacinque anni con oltre sessantacinque milioni di dischi nel suo paese e, secondo alcune stime, circa centoventi milioni nel mondo. I riconoscimenti alla sua musica e alla sua carriera sono innumerevoli, un lavoro che gli è valso parecchi riconoscimenti, tra cui venti Grammy e un Oscar oltre all’onorificenza del Kennedy Center Honor, che gli è stata consegnata per il suo contributo alla diffusione della cultura statunitense nel mondo. Nel concerto al Roxy balla sui tavoli e il pubblico arriva a toccarlo e si allunga per afferrarlo. Suona ”Candy’s Room”, uno di quei brani di ”Darnkess on the Edge of Town” che non appare mai in scaletta, e a metà del primo set presenta un brano inedito”

Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*